Vittoria ma ancora 4° posto

da La Stampa-Edizione di Asti del 10 Aprile 2018

I “leoni” monferrini superano il Piacenza ma restano al 4° posto Il Monferrato riscatta la sconfitta della scorsa domenica con il Cus Milano ma purtroppo non si schioda dal quarto posto.

I «leoni» monferrini hanno superato per 26-40 lo Chef Piacenza. Sono andati a segno Ragusi, autore di una doppietta, Zucconi, Mandelli, Farinetti e Cotaj. Il rientro di Zucconi dopo un mese di assenza ha permesso al Monferrato di ritrovare le antiche geometrie. Il primo tempo è terminato 14- 22 Due le trasformazioni a opera dell’estremo Tescaro, che ha infilato tra i pali anche due punizioni. Le 5 mete realizzate hanno portato in dote al «quindici» allenato da Roberto Mandelli il punto di bonus dopo un periodo di astinenza. Ma davanti si registra l’allungo di Biella e Cus Milano: gli «orsi» biellesi hanno asfaltato il Novara nel derby piemontese, imponendosi per 61-0. I lombardi hanno confermato il loro ottimo periodo di forma vincendo il big-match del campionato di serie B con l’Alghero di misura per 20-18. I sardi perdono così anche la testa della graduatoria, scavalcati dal Biella e scivolano al terzo posto, con due lunghezze di vantaggio sul Monferrato. La franchigia astigiano-alessandrina avrà ancora due scontri diretti di qui al termine della stagione con Alghero e Biella per tentare una rimonta che in questo momento appare assai ardua. «Si doveva vincere a tutti i costi – il commento di mister Mandelli – per rimanere in scia delle prime: così è stato. E’ giusto festeggiare ma da oggi dobbiamo ritornare a lavorare con grandissimo impegno, perché questo Monferrato crede ancora nella serie A».Nel prossimo turno il Monferrato ospiterà il Novara alla cittadella del rugby al Lungotanaro per sfruttare così un turno sulla carta favorevole perché è in programma la sfida di testa tra Biella e Cus Milano che potrebbe ridisegnare ancora una volta i vertici della graduatoria.

Risultati e classifica Amatori Capoterra-Union Milano 41-22; Cus Milano-Alghero 20-18; Sondrio-Lumezzane 14- 13; Bergamo-Lecco 12-29; Amatori Novara-Biella 0-61; Chef Piacenza-Monferrato 26-40. Biella 71 punti; Cus Milano 70; Alghero 68; Monferrato 66; Capoterra 51; Chef Piacenza 46; Lumezzane 37; Sondrio, Lecco 29; Union Milano 20; Amatori Novara 16; Bergamo 10.

[E. A.]

By | 2018-04-11T11:45:05+00:00 aprile 11th, 2018|News|0 Comments