Loading...
Vision e Mission 2017-09-26T11:20:52+00:00

L’Associazione Polisportiva Dilettantistica Rugby Alessandria è il club cittadino di riferimento per tutti gli alessandrini con la passione della palla ovale. Nata nel 1946, la nostra società ha contribuito in maniera sensibile a diffondere il nobile sport del rugby presso i nostri concittadini.

Oggi la società A.P.D. Rugby Alessandria continua la propria missione nella diffusione della cultura rugbystica presso i giovani alessandrini, facendo del proprio settore giovanile un vero punto di forza.

Mission e Vision

 

Vogliamo essere riconosciuti tra i migliori centri di formazione giovanile del Nord Ovest.

 Vogliamo avvicinare al gioco del rugby bambini e adolescenti.

Vogliamo aiutare le famiglie nell’ educazione e nella maturazione dei figli attraverso il rugby, affiancando e promuovendo specifiche attività che incoraggino il buon rendimento scolastico e il rispetto dei doveri famigliari.

Vogliamo portare i nostri atleti e le nostre atlete, attraverso un forte impegno comune, a competere ai massimi livelli agonistici del rugby italiano.

Vogliamo portare nostri giocatori a vestire la maglia azzurra, mantenendo nel tempo i valori del rugby − lealtà, coraggio, rispetto delle regole, spirito di squadra  e promuovendo attraverso lo sport l’impegno sociale.

I Nostri Valori
Sono i valori che sostengono intimamente questo sport e che si raccomanda di promuovere soprattutto nell’ insegnamento.
  • Lavoro di squadra (Teamwork)
Fondamentale nel rugby. Sport inclusive, che accoglie tutti, perchè lavorare come squadraarricchisce l’esperienza umana. In campo e fuori il
rugbista lavora per la squadra, non per se stesso, comprende che ciascuno ha un ruolo.
“Nel Rugby cede l’agonismo individuale, il virtuosismo del singolo, per lasciare il posto all’ascesadel “gruppo” nel quale le competitività individuali, prima si compongono, poi si fondono,risolutive, secondo schemi prestabiliti, traducendoi contributi e le capacità di tutti nella storiadell’evento.
E’ questa vita di “gruppo” una caratteristica specifica del rugby.
Viverla significa tendere verso quella finalità formativa che sta tanto a cuore alle comunità sane, perché essafinalità ha come supporto una genuina educazione alla socialità”
(“Sport e personalità valore educativo dello sport – il gioco del rugby” di Giannino Scuderi e Aldo Invernici – 1982)
  • Rispetto (Respect)
Il rispetto reciproco è la base di questo sport.
Rispetto per gli arbitri, e per le loro decisioni; per gli avversari; per il pubblico; per chi allena e per chi gestisce i club.
  • Piacere (Enjoyment)
Il piacere, il divertimento è il motivo per il qual e giochiamo a rugby, seguiamo il rugby, ci adoperiamo per il rugby, ci sentiamo parte della famiglia del rugby. Ovunque!
  • Disciplina (Discipline)
Alla base di questo sport c’è una forte disciplina,fatta di lealtà, onestà, osservanza delle regole.
  • Spirito sportivo (Sportsmanship)
Il rugby ha una consolidata tradizione di cameratismo che unisce compagni di squadra come avversari, ed in questo senso è lo sport della amicizia.
Fair play sia sul campo che fuori, a rugby si gioca per ottenere la vittoria sul campo ma non a tutti i costi.
Sempre riferendoci alla RFU, queste sono le indicazioni che integrano i valori di base:
  1. Gioca per vincere, ma non ad ogni costo;
  2. Vinci con dignità, perdi con grazia
  3. Osserva le leggi e le regole del gioco;
  4. Rispetta avversari, arbitri o tutti i partecipanti;
  5. Rifiuta imbroglio, razzismo, violenza, droga;
  6. Valorizza volontari e dirigenti allo stesso modo;
  7. Goditi la gara.

Questa sintesi può essere arricchita. C’è una dimensione che riteniamo connaturata allo sport e che certamente è anche del rugby: quella della solidarietà.

Nel gioco del rugby l’avanzamento è garantito dal pronto sostegno dei compagni di squadra. L’aiuto nel gioco insegna la solidarietà nella vita, fuori dal campo.

I principi secondo il World Rugby sono integrità, passione, solidarietà, disciplina e rispetto