Ancora in campo da protagonisti

Un clima non proprio primaverile accompagna i piccoli partecipanti al 35° Torneo San Felici organizzato dai Lyons Rugby 1963 presso le proprie strutture piacentine e che accoglie le categorie u6-8-10-12 da ogni parte di Italia e quest’anno , ospite internazionale, dalla Principato di  Monaco l’AS Monaco Rugby.

U6

E’ sempre difficile parlare di classifica e competizione per questa categoria che si offre, solitamente, a delle piccole partitelle a ranghi misti tra i bimbi partecipanti. In questo caso i nostri piccoli Luca, Nicolò e Massimo hanno affrontato un vero e proprio torneo in squadra con i piccoli U6 del Piacenza Rugby Club. Belle soddisfazioni e tanto divertimento che portano i nostri piccoli a coprire la 7 piazza della classifica su 10 squadre partecipanti. Bella la collaborazione col Piacenza Rugby che ha portato tanti momenti di divertimento e gioco.

U8

Ancora assenze per i piccoli di Foco/Caponiti che arrivano a Piacenza con solo 7 bimbi. Il brutto tempo e la pioggia non scoraggiano i bimbi che portano a casa il primo match contro i Fennec Fox (3-1).  La mancanza  di cambi si fa sentire contro le 2 squadre (poi finaliste del torneo) più corazzate. Finisce 7 a 0 contro il Gossolengo e 3 a 1 contro il Val D’Arda contro cui poco possono i piccoli orsi. Le due sconfitte non scoraggiano l’andamento del girone che continua con tre vittorie rispettivamente  contro  Varese (3 a 2) , Asti (5-0) e Lyons Piacenza (8-0). Il girone si chiude con 4 vittorie e 2 sconfitte portando i piccoli grigi al terzo posto in classifica e in finale per il 5/6 posto  contro il Cogoleto. Partita finale giocata con grande agonismo da tutte e due le squadre in campo con il match che si risolve solo alla golden meta a favore dei liguri. Grande soddisfazione nei tecnici che vedono un miglioramento costante nelle unità che sono sempre presenti nei tornei constatando una bella amalgama e la voglia di fare gruppo anche fuori dal campo.

U10

Due vittorie e 1 sconfitta per l’U10 di Righini/Lusci che cedono il passo solo ai padroni di casa dei Lyons (4-0) mentre portano a casa  i match contro Cogoleto (2-1) e Fennec Fox (6-0). Quarti di finali tosti per i piccoli grigi che li ha visti impegnati in un match dal sapore internazionale contro i monegaschi dell’AS Monaco Rugby. Nulla da fare per i grigi che devono cedere il passo ai monegaschi per 3 mete a 1 . La semifinale è il derby con Asti in un match combattuto vinto in rimonta per 5 mete a 3. Vittoria anche in finale per il 5°e 6° posto contro il Varese Rugby per 2 mete a zero. Parzialmente soddisfatti i tecnici che, conoscendo il valore della squadra, hanno constatato alcune disattenzioni durante le partite clou portando cosi a casa un risultato non del tutto veritiero

U12

Buon bottino nel girone anche per l’U12 di Rapetti/Zucconi che porta a casa 2 vittorie nette contro Val D’Arda (5-1) e Ad Maiora Rugby (2-0) mentre cede il passo al Varese in un match condizionato da errori  di concentrazione da parte dei piccoli grigi. Anche nelle fasi finali i grigi continuano a peccare di disattenzione perdendo contro i padroni di casa del Lyons Piacenza ai quarti per 2 mete a 0 e con il Gossolengo in semifinale per 2 mete a 1.In finale, nel match internazionale contro Monaco, i grigi ritornano in carreggiata e portano a casa il 7° posto in classifica battendo i monegaschi per 2 mete a 0.

 

 

By | 2019-05-20T14:24:33+00:00 maggio 20th, 2019|News|0 Comments